Skip to Content
Unaitalia a FierAvicola 2021 - nel 1° semestre torna a crescere export carni bianche, +4% a volume

Unaitalia a FierAvicola 2021 - nel 1° semestre torna a crescere export carni bianche, +4% a volume

Roma, 6 settembre 2021 – Unaitalia protagonista a FierAvicola 2021, la più importante fiera in Italia e in Europa per il settore avicolo, in programma all’Expo Centre di Rimini da martedì 7 a giovedì 9 settembre 2021. In fiera primo piano su un settore 100% made in Italy, che conta 64mila addetti (38.500 allevatori e 25.500 addetti alla trasformazione), 6.000 allevamenti professionali, e con un fatturato di 5,7 miliardi di euro nel 2020 (+3,8% sul 2019).

L’associazione che rappresenta oltre il 90% della produzione avicola nazionale sarà presente a FierAvicola al padiglione HALL B7-D7, stand 037 con la campagna europea Unaitalia-Eu Poultry e due iniziative: il convegno L'avicoltura del futuro fra sostenibilità e benessere animale (martedì 7 settembre ore 14:30) l'incontro Il futuro del mondo avicolo tra innovazione e convenienza (mercoledì 8 settembre ore 15:00).
FierAvicola rappresenta un importante momento di confronto con i buyer internazionali, soprattutto del mondo eurasiatico, e costruzione del futuro della filiera avicola verso gli obiettivi del Green Deal – ha detto il presidente di Unaitalia, Antonio Forlini -. Un settore, quello avicolo, totalmente autosufficiente e fiore all’occhiello della zootecnia italiana, che nel primo semestre 2021 ha mostrato buoni segnali di ripresa sui mercati esteri, con esportazioni in aumento del 4% a volume rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato che ci fa ben sperare, dopo un 2020 che aveva visto gli scambi commerciali frenati dall’emergenza Covid. Permane però una forte incertezza sul fronte della redditività, visto il rialzo vertiginoso dei prezzi delle materie prime, che non accenna ad arrestarsi. Un tema che dovremo affrontare anche con le istituzioni nel corso della fiera, perché in un mondo che guarda al benessere animale e alla sostenibilità non possiamo dimenticare la sostenibilità sociale ed economica. È necessario lavorare su dei meccanismi che, a livello internazionale, consentano di proteggere i beni alimentari di prima necessità dalle speculazioni finanziarie: le materie prime dovrebbero godere di una sorta di franchigia”.

Secondo i dati Unaitalia, nei primi sei mesi 2021, a fronte di una produzione di 511.228 tonnellate di pollo e 152.709 tonnellate di tacchino, le esportazioni di carni avicole e preparazioni risultano in aumento di circa il 4% a volume (95.000 tonnellate).

Con il 35% delle quote di mercato a volume, le carni avicole rimangono le preferite e le più acquistate dagli italiani, seguite dalle carni bovine (33%) e dalle suine (21%). Il trend della spesa in aumento è confermato nel primo trimestre 2021: +1% sullo stesso periodo dell’anno precedente (dati Ismea). Merito della parziale conversione dei consumi fuori casa in consumi domestici, combinata al valore aggiunto dei prodotti. L’avicolo è infatti il settore zootecnico che più di tutti ha sviluppato la linea degli elaborati e dei confezionati, riuscendo nel 2020 quanto nel 2021 a dar maggior durabilità e flessibilità a una buona parte della produzione.

GLI APPUNTAMENTI DI UNAITALIA A FIERAVICOLA IN DETTAGLIO

Alle 14:30 di martedì 7 settembre (Sala B7 - Pad. B7), insieme ad Assoavi e il patrocinio di WPSA e SIPA, primo piano sull’avicoltura del futuro tra sostenibilità e benessere animale con attenzione agli orientamenti normativi della nuova Pac. Una strada, quella della sostenibilità, già intrapresa da tempo dall’avicoltura italiana con oltre cinquanta milioni di euro investiti dalle aziende in sostenibilità, 310 milioni di kw di energia elettrica rinnovabile prodotti, 46 miliardi di litri di acque di processo recuperati, ed è quasi il 60% la percentuale di mezzi a ridotta emissione di Co2 utilizzati dalla filiera. Parteciperanno all’incontro Martino Cassandro, presidente WPSA Associazione Italiana Avicoltura Scientifica; Paolo De Castro, coordinatore S&D alla commissione Agricoltura del Parlamento europeo; Luigi Polizzi, Mipaaf, direttore generale delle politiche internazionali e e dell'Unione europea; Alessio Mammi, assessore Agricoltura e Agroalimentare Emilia-Romagna.

Mercoledì 8 dalle 15:00 (Sala B7) riflettori puntati sul futuro del mondo avicolo tra innovazione e convenienza, con due focus Quale domani per le carni avicole? e Il mondo delle uova nella nuova normalità introdotti da Fabio Del Bravo (Ismea). Sulla base dei dati raccolti, Ismea cercherà di “indagare”, con buyer e retailer, i comportamenti del consumatore e le strategie dei retailer per rispondere ai futuri orientamenti di mercato. Le conclusioni dell’incontro sono affidate ad Antonio Forlini, presidente di Unaitalia e Gianluca Bagnara, presidente Assoavi.

 

 

Contattaci
Ilaria Koeppen Media Relation Consultant, Inc Istituto Nazionale per la comunicazione
Ilaria Koeppen Media Relation Consultant, Inc Istituto Nazionale per la comunicazione
Maggiori informazioni su UnaItalia

Unaitalia (Unione Nazionale Filiere Agroalimentari delle Carni e delle Uova) è l’associazione di categoria che tutela e promuove le filiere agroalimentari italiane delle carni e delle uova e rappresenta oltre il 90% dell’intera filiera avicunicola nazionale ed una fetta molto cospicua di quella suinicola, e ne valorizza in ogni sede la relativa immagine. 
E’ stata costituita per unanime volontà di tutti i principali operatori del settore nella convinzione che il rafforzamento della rappresentanza istituzionale in un comparto altamente strategico dell’industria agroalimentare, costituisca un valore aggiunto irrinunciabile per accrescerne forza e coesione, garantendo tutela e pari dignità a tutti i componenti della filiera.

W il Pollo è la campagna che Unaitalia dedica ai milioni di italiani “appassionati” di pollo. Il blog Vivailpollo risponde a domande e dubbi sulle carni avicole in un linguaggio semplice ed esaustivo, e informa correttamente (e in modo divertente) su uno dei prodotti simbolo del made in Italy e alimento “glocal” per eccellenza. Il blog propone, inoltre, tante ricette, curiosità, testimonianze per raccontare il mondo del pollo a 360°, arricchito dal supporto di chef, food blogger e professionisti della nutrizione.